Conferenze

CENE IN EMMAUS: STORIA ED EVOLUZIONE DI UN’ICONOGRAFIA SACRA

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 01/29/2019 01/29/2019 Italy/Rome CENE IN EMMAUS: STORIA ED EVOLUZIONE DI UN’ICONOGRAFIA SACRA È l’affascinante storia di un’apparizione dopo la Resurrezione. Dal vangelo secondo san Luca ecco che veniamo a sapere che Cristo apparve a due discepoli che, ormai delusi e confusi dopo i fatti che parevano aver concluso la vicenda di Gesù, stavano lasciando Gerusalemme. Un’apparizione inattesa che apre gli occhi attraverso l’amore della Parola, rilevata e […] 28 via brera - Milano, Italy 20121
DATA 29.01.2019 ORARIO 17,30 DOVE Milano, Palazzo di Brera Sala della Passione QUOTA DI PARTECIPAZIONE Contributo libero a partire da € 5
DATA: 29.01.2019 | ORARIO: 17,30
LOCATION: Milano, Palazzo di Brera
Calendario 01/29/2019 01/29/2019 Italy/Rome CENE IN EMMAUS: STORIA ED EVOLUZIONE DI UN’ICONOGRAFIA SACRA È l’affascinante storia di un’apparizione dopo la Resurrezione. Dal vangelo secondo san Luca ecco che veniamo a sapere che Cristo apparve a due discepoli che, ormai delusi e confusi dopo i fatti che parevano aver concluso la vicenda di Gesù, stavano lasciando Gerusalemme. Un’apparizione inattesa che apre gli occhi attraverso l’amore della Parola, rilevata e […] 28 via brera - Milano, Italy 20121
A cura di
dott.ssa Rosa Giorgi

Come storica dell'arte, ho approfondito con passione gli studi in iconografia e iconologia,specialmente in ambito di arte cristiana. Da diversi anni collaboro con case editrici come autrice di testi, alternando tale attività con cicli di lezioni di storia dell'arte e, in particolare, di iconografia cristiana in collaborazione con musei, università, l’ ufficio Beni Culturali della Curia di Milano e centri culturali. Mi dedico da tempo con gli Amici di Brera alla didattica nell’ambito del patrimonio dei Beni culturali e all'aggiornamento degli insegnanti di storia dell'arte. Dal 2006 sono direttrice e conservatrice del Museo dei Cappuccini di Milano.

È l’affascinante storia di un’apparizione dopo la Resurrezione. Dal vangelo secondo san Luca ecco che veniamo a sapere che Cristo apparve a due discepoli che, ormai delusi e confusi dopo i fatti che parevano aver concluso la vicenda di Gesù, stavano lasciando Gerusalemme. Un’apparizione inattesa che apre gli occhi attraverso l’amore della Parola, rilevata e spiegata, e rende riconoscibile il Signore. Si tratta di un tema così importante per la storia del cristianesimo che comincia ad essere rappresentato con minuziosi dettagli fin dai primi secoli. Lo ritroviamo in mosaici, avori, vetrate, miniature, coperte di evangeliari… Non mancano naturalmente i dipinti che, in particolare tra ‘500 e ‘700 dedicano largo spazio a questa cena sacra. Senza omettere le note “cene in Emmaus” caravaggesche, potremo avere una più completa visione dello sviluppo di questa rappresentazione che ha interessato anche artisti a noi contemporanei.

  • DATA: 29.01.2019
  • ORARIO: 17,30
  • LOCATION: Milano, Palazzo di Brera
    Sala della Passione
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Contributo libero a partire da € 5
INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI AMICI DI BRERA
ORARI DELLA SEGRETERIA AMICI DI BRERA

Lunedì, martedì, mercoledì e giovedì, dalle 9.30 alle 13.

Al pomeriggio la Segreteria sarà aperta dalle 16 alle 17.30, solo in concomitanza con le conferenze in Sala della Passione.

Venerdì chiuso.

RINUNCIA

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Sostenere la Pinacoteca di Brera è un atto di generosità che permette alla comunità di crescere e di rafforzare la propria identità.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

Gli Amici di Brera offrono un ricco panorama di eventi, conferenze, presentazioni, convegni. Scopri il calendario delle nostre attività.

opere
donate

Progetti Speciali

Fin dalla sua fondazione uno degli scopi dell’Associazione è stato quello di arricchire il patrimonio artistico della Pinacoteca di Brera.