LA CHIESA DI SAN VITTORE AL CORPO

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 03/09/2020 03/09/2020 Italy/Rome LA CHIESA DI SAN VITTORE AL CORPO Gli imponenti lavori della linea M4 di Milano costringono, già da parecchio tempo, la chiesa ad una condizione di forzata “invisibilità”. Raggiungiamola invece per potere rivedere le maestose vesti dell’edificio olivetano. Un grande progetto del tardo Rinascimento, a cui lavorano i più apprezzati maestri presenti in città, prima gli architetti Vincenzo Seregni e Galeazzo Alessi, […] 25 Via San Vittore - Milano, Italy 20123
DATA 09.03.2020 ORARIO 10.30 DOVE Milano Ritrovo all’ingresso della chiesa, via San Vittore 25. QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 15
DATA: 09.03.2020 | ORARIO: 10.30
LOCATION: Milano
Calendario 03/09/2020 03/09/2020 Italy/Rome LA CHIESA DI SAN VITTORE AL CORPO Gli imponenti lavori della linea M4 di Milano costringono, già da parecchio tempo, la chiesa ad una condizione di forzata “invisibilità”. Raggiungiamola invece per potere rivedere le maestose vesti dell’edificio olivetano. Un grande progetto del tardo Rinascimento, a cui lavorano i più apprezzati maestri presenti in città, prima gli architetti Vincenzo Seregni e Galeazzo Alessi, […] 25 Via San Vittore - Milano, Italy 20123
A cura di:
dott.ssa Luisa Strada

Mi sono laureata con lode nel 1991 in Arte Lombarda con tesi sul Bramante alla Facoltà di Pavia. Tra matrimonio e maternità, ho incominciato la mia attività di assistente culturale e di educatrice museale, nel 1993 con gli Amici di Brera e, due anni dopo, con il Museo Poldi Pezzoli: posso dire che passione e professionalità per l’arte sono cresciute dentro queste due associazioni. Dal 1998, in collaborazione con la Soprintendenza, partecipo al corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola secondaria di primo grado, organizzato dagli Amici di Brera. Dal 2009 sono docente del Corso di Storia dell’Arte presso la Dragan Golden Age, libera università di via Larga a Milano. Il mio interesse principale si rivolge certamente all’arte sacra: nel 2008 ho conseguito il diploma in Spiritualità presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, che continuo a frequentare con grande passione e per la quale ho curato nel 2005 il volume “I Chiostri di San Simpliciano Le pietre e la memoria” edito da Electa. Nel 2012 ho iniziato una collaborazione con la De Agostini Scuola per cui sto elaborando il “Museo digitale dell’arte sacra”.

Gli imponenti lavori della linea M4 di Milano costringono, già da parecchio tempo, la chiesa ad una condizione di forzata “invisibilità”. Raggiungiamola invece per potere rivedere le maestose vesti dell’edificio olivetano. Un grande progetto del tardo Rinascimento, a cui lavorano i più apprezzati maestri presenti in città, prima gli architetti Vincenzo Seregni e Galeazzo Alessi, poi i grandi pittori del Seicento; impreziosito da un coro monumentale intagliato nel legno e da ricchissimi stucchi. Senza dimenticare che l’edificio nasconde tracce di ben più antica memoria.

  • DATA: 09.03.2020
  • ORARIO: 10.30
  • LOCATION: Milano
    Ritrovo all’ingresso della chiesa, via San Vittore 25.
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 15
INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI AMICI DI BRERA
ORARI DELLA SEGRETERIA AMICI DI BRERA

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 18.30

RINUNCIA

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Sostenere la Pinacoteca di Brera è un atto di generosità che permette alla comunità di crescere e di rafforzare la propria identità.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

Gli Amici di Brera offrono un ricco panorama di eventi, conferenze, presentazioni, convegni. Scopri il calendario delle nostre attività.

opere
donate

Progetti Speciali

Gli imponenti lavori della linea M4 di Milano costringono, già da parecchio tempo, la chiesa ad una condizione di forzata “invisibilità”. Raggiungiamola invece per potere rivedere le maestose vesti dell’edificio olivetano. Un grande progetto del tardo Rinascimento, a cui lavorano i più apprezzati maestri presenti in città, prima gli architetti Vincenzo Seregni e Galeazzo Alessi, […]