Mostre in città

PINO PASCALI, L′IRRIVERENTE GIAMBURRASCA DELL′ARTE ITALIANA

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 06/12/2024 06/12/2024 Italy/Rome PINO PASCALI, L′IRRIVERENTE GIAMBURRASCA DELL′ARTE ITALIANA Pino Pascali, brillante artista nato a Polignano a Mare, si trasferì giovanissimo a Roma per compiere gli studi all′Accademia di Belle Arti di Roma sotto la guida del Maestro Totj Scialoja e, grazie a lui, scelse la scenografia che lo portò ben presto a lavorare in RAI e in pubblicità, creando alcune celeberrime campagne note […] 2 Largo Isarco - Milano, Italy 20139
DATA 12.06.2024 ORARIO 11:00 DOVE Milano, Fondazione Prada Ritrovo all’ingresso della Fondazione Prada QUOTA DI PARTECIPAZIONE Contributo di partecipazione: €13 + biglietto d'ingresso da acquistare in loco
DATA: 12.06.2024 | ORARIO: 11:00
LOCATION: Milano, Fondazione Prada
Calendario 06/12/2024 06/12/2024 Italy/Rome PINO PASCALI, L′IRRIVERENTE GIAMBURRASCA DELL′ARTE ITALIANA Pino Pascali, brillante artista nato a Polignano a Mare, si trasferì giovanissimo a Roma per compiere gli studi all′Accademia di Belle Arti di Roma sotto la guida del Maestro Totj Scialoja e, grazie a lui, scelse la scenografia che lo portò ben presto a lavorare in RAI e in pubblicità, creando alcune celeberrime campagne note […] 2 Largo Isarco - Milano, Italy 20139
A cura di:
dott.ssa Alessandra Montalbetti

Dal 1982 nella sezione didattica della Soprintendenza ai Beni Artistici-Storici e demo-etno-antropologici di Milano, con la dott.ssa Bandera, ex Soprintendente; elaboro percorsi didattici con schede per ogni ordine di scuole e, specializzata in storia dell’arte contemporanea, partecipo con lezioni di arte contemporanea al corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola media inferiore, organizzato dalla Soprintendenza; dal 1983 al 1990 per la Direzione dei Musei civici elaboro i primi percorsi didattici dedicati alle scuole per il Museo di arte contemporanea; nel 2000 partecipo al gruppo di lavoro della Soprintendenza per la preparazione di percorsi interculturali per la scuola primaria e secondaria di primo grado (progetto "A Brera anch'io"); dal 2012 collaboro con il Guggenheim Museum.

Pino Pascali, brillante artista nato a Polignano a Mare, si trasferì giovanissimo a Roma per compiere gli studi all′Accademia di Belle Arti di Roma sotto la guida del Maestro Totj Scialoja e, grazie a lui, scelse la scenografia che lo portò ben presto a lavorare in RAI e in pubblicità, creando alcune celeberrime campagne note grazie a Carosello. Nel frattempo la sua prima rassegna d′arte, a soli trent′anni, alla Galleria Tartaruga di Roma, lo vide esaltato da critici della statura di Maurizio Calvesi e di Palma Bucarelli, che lo volle alla Galleria Nazionale d′Arte Moderna di Roma. Tragicamente scomparso per un incidente in moto a soli 33 anni, Pascali ci manca come tutte le persone geniali che ci aiutano a riflettere, divertendoci!

  • DATA: 12.06.2024
  • ORARIO: 11:00
  • LOCATION: Milano, Fondazione Prada
    Ritrovo all’ingresso della Fondazione Prada
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Contributo di partecipazione: €13 + biglietto d'ingresso da acquistare in loco
INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI AMICI DI BRERA
ORARI DELLA SEGRETERIA AMICI DI BRERA

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 18.30

RINUNCIA

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Sostenere la Pinacoteca di Brera è un atto di generosità che permette alla comunità di crescere e di rafforzare la propria identità.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

Gli Amici di Brera offrono un ricco panorama di eventi, conferenze, presentazioni, convegni. Scopri il calendario delle nostre attività.

opere
donate

Progetti Speciali

Pino Pascali, brillante artista nato a Polignano a Mare, si trasferì giovanissimo a Roma per compiere gli studi all′Accademia di Belle Arti di Roma sotto la guida del Maestro Totj Scialoja e, grazie a lui, scelse la scenografia che lo portò ben presto a lavorare in RAI e in pubblicità, creando alcune celeberrime campagne note […]