Mostre in città

CARLO CARRÀ…FINALMENTE!

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 12/13/2018 12/13/2018 Italy/Rome CARLO CARRÀ…FINALMENTE! Più di mezzo secolo è trascorso dalla morte di questo artista sicuramente schivo di carattere, ma di acclarata fama per il suo apporto alla storia dell’arte, prima come fondatore del movimento futurista con Boccioni e Marinetti, poi sodale di De Chirico per la Metafisica, per giungere poi al solitario percorso della pittura filosofica e plastica […] 12 Piazza Duomo - Milano, Italy 20122
DATE 13.12.2018 HOURS 15,30 WHERE Milano, Palazzo Reale Ritrovo presso la biglietteria di Palazzo Reale, piazza Duomo 12. ENTRANCE FEE € 24
DATE: 13.12.2018 | HOURS: 15,30
LOCATION: Milano, Palazzo Reale
Calendario 12/13/2018 12/13/2018 Italy/Rome CARLO CARRÀ…FINALMENTE! Più di mezzo secolo è trascorso dalla morte di questo artista sicuramente schivo di carattere, ma di acclarata fama per il suo apporto alla storia dell’arte, prima come fondatore del movimento futurista con Boccioni e Marinetti, poi sodale di De Chirico per la Metafisica, per giungere poi al solitario percorso della pittura filosofica e plastica […] 12 Piazza Duomo - Milano, Italy 20122
A cura di:
dott.ssa Alessandra Montalbetti

Dal 1982 nella sezione didattica della Soprintendenza ai Beni Artistici-Storici e demo-etno-antropologici di Milano, con la dott.ssa Bandera, ex Soprintendente; elaboro percorsi didattici con schede per ogni ordine di scuole e, specializzata in storia dell’arte contemporanea, partecipo con lezioni di arte contemporanea al corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola media inferiore, organizzato dalla Soprintendenza; dal 1983 al 1990 per la Direzione dei Musei civici elaboro i primi percorsi didattici dedicati alle scuole per il Museo di arte contemporanea; nel 2000 partecipo al gruppo di lavoro della Soprintendenza per la preparazione di percorsi interculturali per la scuola primaria e secondaria di primo grado (progetto "A Brera anch'io"); dal 2012 collaboro con il Guggenheim Museum.

Più di mezzo secolo è trascorso dalla morte di questo artista sicuramente schivo di carattere, ma di acclarata fama per il suo apporto alla storia dell’arte, prima come fondatore del movimento futurista con Boccioni e Marinetti, poi sodale di De Chirico per la Metafisica, per giungere poi al solitario percorso della pittura filosofica e plastica degli Anni Trenta. Dopo moltissimi anni, finalmente!, Milano intende ricordare uno dei suoi migliori fi gli adottivi (Carrà era piemontese, nato a Quargnento), che visse ed amò profondamente questa nostra città, tanto da voler essere sepolto proprio al Cimitero Monumentale, con una scultura dell’amico Giacomo Manzù quale decorazione. Il figlio Massimo, esperto storico dell’arte scomparso nel 2006, ed il nipote Luca, oggi apprezzato fotografo, sono i preziosi custodi della memoria di archivio, e non solo, di questo gigante dell’arte le cui tappe potremo ripercorrere dall’inizio divisionista all’epilogo.

  • DATE: 13.12.2018
  • HOURS: 15,30
  • LOCATION: Milano, Palazzo Reale
    Ritrovo presso la biglietteria di Palazzo Reale, piazza Duomo 12.
  • ENTRANCE FEE: € 24
INITIATIVE RESERVED TO AMICI DI BRERA MEMBERS AMICI DI BRERA OFFICE HOURS

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 18.30

WAIVER

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Supporting the Pinacoteca di Brera is an act of generosity that enables the community to strengthen and enhance its identity.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

The Friends of Brera offers a rich panorama of events, lectures, presentations and conferences. Discover our calendar of activities.

opere
donate

Progetti Speciali

Più di mezzo secolo è trascorso dalla morte di questo artista sicuramente schivo di carattere, ma di acclarata fama per il suo apporto alla storia dell’arte, prima come fondatore del movimento futurista con Boccioni e Marinetti, poi sodale di De Chirico per la Metafisica, per giungere poi al solitario percorso della pittura filosofica e plastica […]