Visite a mostre

Bansky – lo “sconosciuto” più noto al mondo al Mudec

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 03/13/2019 03/13/2019 Italy/Rome Bansky – lo “sconosciuto” più noto al mondo al Mudec Forse nativo di Bristol, attivo a partire dagli Anni Novanta circa, spesso inquadrato di spalle, ma con il cappuccio della felpa alzato, nessuno al mondo ha notizie certe o lo ha mai visto in volto; eppure tutti conoscono il più attivo artista di Street Art. Dopo le incursioni al Louvre ed al Metropolitan Museum e […] 56 via Tortona - Milano, Italy 20144
DATA 13.03.2019 ORARIO 15.15 DOVE Milano Ritrovo all’ingresso del MUDEC, via Tortona 26 QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 25
DATA: 13.03.2019 | ORARIO: 15.15
LOCATION: Milano
Calendario 03/13/2019 03/13/2019 Italy/Rome Bansky – lo “sconosciuto” più noto al mondo al Mudec Forse nativo di Bristol, attivo a partire dagli Anni Novanta circa, spesso inquadrato di spalle, ma con il cappuccio della felpa alzato, nessuno al mondo ha notizie certe o lo ha mai visto in volto; eppure tutti conoscono il più attivo artista di Street Art. Dopo le incursioni al Louvre ed al Metropolitan Museum e […] 56 via Tortona - Milano, Italy 20144
A cura di
dott.ssa Alessandra Montalbetti

Dal 1982 nella sezione didattica della Soprintendenza ai Beni Artistici-Storici e demo-etno-antropologici di Milano, con la dott.ssa Bandera, ex Soprintendente; elaboro percorsi didattici con schede per ogni ordine di scuole e, specializzata in storia dell’arte contemporanea, partecipo con lezioni di arte contemporanea al corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola media inferiore, organizzato dalla Soprintendenza; dal 1983 al 1990 per la Direzione dei Musei civici elaboro i primi percorsi didattici dedicati alle scuole per il Museo di arte contemporanea; nel 2000 partecipo al gruppo di lavoro della Soprintendenza per la preparazione di percorsi interculturali per la scuola primaria e secondaria di primo grado (progetto "A Brera anch'io"); dal 2012 collaboro con il Guggenheim Museum.

Forse nativo di Bristol, attivo a partire dagli Anni Novanta circa, spesso inquadrato di spalle, ma con il cappuccio della felpa alzato, nessuno al mondo ha notizie certe o lo ha mai visto in volto; eppure tutti conoscono il più attivo artista di Street Art. Dopo le incursioni al Louvre ed al Metropolitan Museum e le sue installazioni spettacolari sul tetro muro che separa Israele e Palestina, o sul muro della terribile Giungla a Calais, le sue opere sono sovente cariche di significati politico-sociali, libertari, sempre in relazione ai temi più attuali e dibattuti, da ultimo, ora, ha stregato il mondo intero “tagliando” una sua opera in diretta ad una delle più importanti aste del mondo… che cosa, dunque, attenderci da questa sua prima rassegna in Italia?

  • DATA: 13.03.2019
  • ORARIO: 15.15
  • LOCATION: Milano
    Ritrovo all’ingresso del MUDEC, via Tortona 26
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 25
INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI AMICI DI BRERA
ORARI DELLA SEGRETERIA AMICI DI BRERA

Lunedì, martedì, mercoledì e giovedì, dalle 9.30 alle 13.

Al pomeriggio la Segreteria sarà aperta dalle 16 alle 17.30, solo in concomitanza con le conferenze in Sala della Passione.

Venerdì chiuso.

RINUNCIA

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Sostenere la Pinacoteca di Brera è un atto di generosità che permette alla comunità di crescere e di rafforzare la propria identità.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

Gli Amici di Brera offrono un ricco panorama di eventi, conferenze, presentazioni, convegni. Scopri il calendario delle nostre attività.

opere
donate

Progetti Speciali

Fin dalla sua fondazione uno degli scopi dell’Associazione è stato quello di arricchire il patrimonio artistico della Pinacoteca di Brera.