Mostre in città

MAX ERNST, IL “PICTOR DOCTUS”

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 10/06/2022 10/06/2022 Italy/Rome MAX ERNST, IL “PICTOR DOCTUS” Finalmente scopriamo il talento di Max Ernst, uno dei più colti pittori del Surrealismo, grazie alla sua prima retrospettiva in Italia, curata da Martina Mazzotta e Jürgen Pech. Ernst inizia il suo percorso con studi di psicologia non solo per seguire l’esempio paterno, ma anche perché affascinato della mente umana e dalle profondità dell’inconscio; poi […] 12 Piazza del Duomo - Milano, Italy 20122
DATA 06.10.2022 ORARIO 10.30 DOVE Milano Ritrovo all’ingresso di Palazzo Reale, piazza del Duomo 12. QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 25
DATA: 06.10.2022 | ORARIO: 10.30
LOCATION: Milano
Calendario 10/06/2022 10/06/2022 Italy/Rome MAX ERNST, IL “PICTOR DOCTUS” Finalmente scopriamo il talento di Max Ernst, uno dei più colti pittori del Surrealismo, grazie alla sua prima retrospettiva in Italia, curata da Martina Mazzotta e Jürgen Pech. Ernst inizia il suo percorso con studi di psicologia non solo per seguire l’esempio paterno, ma anche perché affascinato della mente umana e dalle profondità dell’inconscio; poi […] 12 Piazza del Duomo - Milano, Italy 20122
A cura di:
dott.ssa Alessandra Montalbetti

Dal 1982 nella sezione didattica della Soprintendenza ai Beni Artistici-Storici e demo-etno-antropologici di Milano, con la dott.ssa Bandera, ex Soprintendente; elaboro percorsi didattici con schede per ogni ordine di scuole e, specializzata in storia dell’arte contemporanea, partecipo con lezioni di arte contemporanea al corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola media inferiore, organizzato dalla Soprintendenza; dal 1983 al 1990 per la Direzione dei Musei civici elaboro i primi percorsi didattici dedicati alle scuole per il Museo di arte contemporanea; nel 2000 partecipo al gruppo di lavoro della Soprintendenza per la preparazione di percorsi interculturali per la scuola primaria e secondaria di primo grado (progetto "A Brera anch'io"); dal 2012 collaboro con il Guggenheim Museum.

Finalmente scopriamo il talento di Max Ernst, uno dei più colti pittori del Surrealismo, grazie alla sua prima retrospettiva in Italia, curata da Martina Mazzotta e Jürgen Pech. Ernst inizia il suo percorso con studi di psicologia non solo per seguire l’esempio paterno, ma anche perché affascinato della mente umana e dalle profondità dell’inconscio; poi però non sceglie la laurea in psicologia, e preferisce l’arte, ritenendo di potervi fondere nel modo più completo le sue conoscenze, ispirandosi a Leonardo da Vinci, modello non solo per lui, ma anche per Marcel Duchamp. Il Leonardo così amato è quello degli scritti, dove i Surrealisti leggono “è il pittore il signore di ogni sorta di gente e di tutte le cose, che la pittura avanza tutte le opere umane per sottili speculazioni che solo a quella tengono”. In una costante ricerca di fusione tra filosofia, scienza e teosofia, Ernst non dimentica le religioni più antiche ed i miti primordiali. Appassionato cultore di alchimia, la sua vita avrà poi una significativa svolta nell’incontro con Peggy Guggenheim che diventerà sua moglie e che, anche dopo il divorzio, lo sosterrà sempre con la sua attiva galleria d’arte.

  • DATA: 06.10.2022
  • ORARIO: 10.30
  • LOCATION: Milano
    Ritrovo all’ingresso di Palazzo Reale, piazza del Duomo 12.
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 25
INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI AMICI DI BRERA
ORARI DELLA SEGRETERIA AMICI DI BRERA

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 18.30

RINUNCIA

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Sostenere la Pinacoteca di Brera è un atto di generosità che permette alla comunità di crescere e di rafforzare la propria identità.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

Gli Amici di Brera offrono un ricco panorama di eventi, conferenze, presentazioni, convegni. Scopri il calendario delle nostre attività.

opere
donate

Progetti Speciali

Finalmente scopriamo il talento di Max Ernst, uno dei più colti pittori del Surrealismo, grazie alla sua prima retrospettiva in Italia, curata da Martina Mazzotta e Jürgen Pech. Ernst inizia il suo percorso con studi di psicologia non solo per seguire l’esempio paterno, ma anche perché affascinato della mente umana e dalle profondità dell’inconscio; poi […]