Mostre in città

“MILANO ANNI ‘60” E ALCUNE ARCHITETTURE DEL QUADRILATERO

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 01/24/2020 01/24/2020 Italy/Rome “MILANO ANNI ‘60” E ALCUNE ARCHITETTURE DEL QUADRILATERO Una mostra entusiasmante, curata da Stefano Galli, che ripercorre a ritmo serrato – tra immagini, suoni, opere d’arte e pezzi di design – la storia del decennio che consacrò Milano tra le capitali mondiali della creatività, facendola assurgere a guida morale ed economica del Paese. L’arte, la musica, la fotografia, la letteratura, il teatro, lo […] 6 via Sant'Andrea - Milano, Italy 20121
DATA 24.01.2020 ORARIO 10.30 DOVE Milano Ritrovo davanti Palazzo Morando, via Sant’Andrea 6 QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 12, più biglietto di ingresso
DATA: 24.01.2020 | ORARIO: 10.30
LOCATION: Milano
Calendario 01/24/2020 01/24/2020 Italy/Rome “MILANO ANNI ‘60” E ALCUNE ARCHITETTURE DEL QUADRILATERO Una mostra entusiasmante, curata da Stefano Galli, che ripercorre a ritmo serrato – tra immagini, suoni, opere d’arte e pezzi di design – la storia del decennio che consacrò Milano tra le capitali mondiali della creatività, facendola assurgere a guida morale ed economica del Paese. L’arte, la musica, la fotografia, la letteratura, il teatro, lo […] 6 via Sant'Andrea - Milano, Italy 20121
A cura di:
dott.ssa Maria Vittoria Capitanucci

Storico e critico dell'architettura, insegno Storia dell'architettura contemporanea al Politecnico di Milano e al Naba. Collaboro con numerose testate e sono autore di una serie di pubblicazioni dedicate al dopoguerra italiano e milanese in particolare, alla critica dell'architettura, ma anche al panorama contemporaneo internazionale; tre recenti volumi  a mia cura editi da Skira sono dedicati alle ultime trasformazioni del capoluogo lombardo. Collaboro inoltre con alcune istituzioni pubbliche e museali come il MAXXI ,e faccio parte del comitato scientifico della Fondazione Magistretti. Per gli “Amici di Brera” sviluppo specifici itinerari , con particolare riguardo all’architettura moderna e contemporanea.

Una mostra entusiasmante, curata da Stefano Galli, che ripercorre a ritmo serrato – tra immagini, suoni, opere d’arte e pezzi di design – la storia del decennio che consacrò Milano tra le capitali mondiali della creatività, facendola assurgere a guida morale ed economica del Paese. L’arte, la musica, la fotografia, la letteratura, il teatro, lo sport, il design, l’industria e la grande finanza sembrano darsi appuntamento intorno a questa nuova realtà fatta di modernità e pragmatismo. Il percorso espositivo, diviso in sezioni, si apre con le immagini del nuovo volto di Milano – il grattacielo Pirelli, la torre Velasca, la torre Galfa …..- e si conclude, non a caso, con le terribili immagini dell’attentato alla Banca Nazionale dell’Agricoltura in piazza Fontana del 1969.
A conclusione della visita, un breve giro nel ‘Quadrilatero’ alla scoperta di alcune presenze architettoniche di quegli anni.

  • DATA: 24.01.2020
  • ORARIO: 10.30
  • LOCATION: Milano
    Ritrovo davanti Palazzo Morando, via Sant’Andrea 6
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 12, più biglietto di ingresso
INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI AMICI DI BRERA ORARI DELLA SEGRETERIA AMICI DI BRERA

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 18.30

RINUNCIA

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Sostenere la Pinacoteca di Brera è un atto di generosità che permette alla comunità di crescere e di rafforzare la propria identità.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

Gli Amici di Brera offrono un ricco panorama di eventi, conferenze, presentazioni, convegni. Scopri il calendario delle nostre attività.

opere
donate

Progetti Speciali

Una mostra entusiasmante, curata da Stefano Galli, che ripercorre a ritmo serrato – tra immagini, suoni, opere d’arte e pezzi di design – la storia del decennio che consacrò Milano tra le capitali mondiali della creatività, facendola assurgere a guida morale ed economica del Paese. L’arte, la musica, la fotografia, la letteratura, il teatro, lo […]