Aperti solo per noi

TIEPOLO A MILANO: PALAZZO CASATI-DUGNANI

*riservato ai soci degli amici di brera

Calendario 05/16/2024 05/16/2024 Italy/Rome TIEPOLO A MILANO: PALAZZO CASATI-DUGNANI Splendido palazzo settecentesco, si presenta al visitatore con un suggestivo affaccio sui Giardini pubblici di Corso Venezia, completato da logge e portici. “Casa da Nobile” di Giuseppe Casati, nominato Conte nel 1728, che per celebrare e affermare il suo nuovo status sociale decise, nel 1730, di acquistare l′antica dimora e rinnovarne l′aspetto. Per le decorazioni, […] 2 via Daniele Manin - Milano, Italy 20121
DATA 16.05.2024 ORARIO 13:30 DOVE Milano Ritrovo all′ingresso di Palazzo Casati-Dugnani QUOTA DI PARTECIPAZIONE Contributo di partecipazione €20
DATA: 16.05.2024 | ORARIO: 13:30
LOCATION: Milano
Calendario 05/16/2024 05/16/2024 Italy/Rome TIEPOLO A MILANO: PALAZZO CASATI-DUGNANI Splendido palazzo settecentesco, si presenta al visitatore con un suggestivo affaccio sui Giardini pubblici di Corso Venezia, completato da logge e portici. “Casa da Nobile” di Giuseppe Casati, nominato Conte nel 1728, che per celebrare e affermare il suo nuovo status sociale decise, nel 1730, di acquistare l′antica dimora e rinnovarne l′aspetto. Per le decorazioni, […] 2 via Daniele Manin - Milano, Italy 20121
A cura di:
dott.ssa Barbara Pasolini

“Mi sono laureata presso la facoltà di  Lettere e Filosofia, corso di laurea in Storia, all’Università degli Studi di Milano, conseguendo il massimo dei voti.  Sono membro del Comitato di Presidenza FAI Lombardia in qualità di delegata cultura e valorizzazione. Collaboro con fondazioni culturali e note associazioni milanesi in qualità di organizzatrice di eventi e di assistente culturale per visite a palazzi storici, chiese, mostre d’arte.  Studiosa di storia ebraica ho pubblicato un saggio concernente la beneficenza ebraica milanese nel periodo postunitario, all’interno dell’Annuario dell’Archivio di Stato di Milano 2016 (Scalpendi Editori)."

Splendido palazzo settecentesco, si presenta al visitatore con un suggestivo affaccio sui Giardini pubblici di Corso Venezia, completato da logge e portici. “Casa da Nobile” di Giuseppe Casati, nominato Conte nel 1728, che per celebrare e affermare il suo nuovo status sociale decise, nel 1730, di acquistare l′antica dimora e rinnovarne l′aspetto. Per le decorazioni, il Conte si rivolse al celebre pittore veneziano Giambattista Tiepolo, presente a Milano per abbellire altre importanti dimore di nobili milanesi, che eseguì il ciclo ad affresco del salone delle feste, incentrato sulle Storie di Scipione, con l′intento di glorificare, con una
spettacolare macchina allegorica, le virtù del padrone di casa. A fianco di Tiepolo, lavorò un′importante équipe di apprezzati artisti dell′epoca, che si occuparono della decorazione a stucchi e ad affreschi di altri ambienti del Palazzo.

  • DATA: 16.05.2024
  • ORARIO: 13:30
  • LOCATION: Milano
    Ritrovo all′ingresso di Palazzo Casati-Dugnani
  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Contributo di partecipazione €20
INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI AMICI DI BRERA
ORARI DELLA SEGRETERIA AMICI DI BRERA

Dal Lunedì al Venerdì dalle 9.30 alle 18.30

RINUNCIA

Qualora la rinuncia alla partecipazione ad una manifestazione culturale desse diritto ad un rimborso, invitiamo a ritirarlo.
In caso contrario la Segreteria lo contabilizzerà come un acconto su eventuali future visite.

membership
& benefits

Membership

Sostenere la Pinacoteca di Brera è un atto di generosità che permette alla comunità di crescere e di rafforzare la propria identità.

iniziative
e viaggi culturali

Benefits

Gli Amici di Brera offrono un ricco panorama di eventi, conferenze, presentazioni, convegni. Scopri il calendario delle nostre attività.

opere
donate

Progetti Speciali

Splendido palazzo settecentesco, si presenta al visitatore con un suggestivo affaccio sui Giardini pubblici di Corso Venezia, completato da logge e portici. “Casa da Nobile” di Giuseppe Casati, nominato Conte nel 1728, che per celebrare e affermare il suo nuovo status sociale decise, nel 1730, di acquistare l′antica dimora e rinnovarne l′aspetto. Per le decorazioni, […]